Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 4 aprile 2009

Pasticcio montanaro


PASTICCIO MONTANARO
per la pasta
½ kg di farina
3 cucchiaini di olio ex v oliva
1 bicchiere di cabernet
1 bicchiere di acqua tiepida

per il ripieno
1 kg di patate tagliate con la mandolina
1 kg di zucchine tagliate con la mandolina
1 kg di melanzane sbucciate e tagliate con la mandolina
origano
1 bicchiere di farina
1 kg formaggio latteria grattugiato a buchi grossi
200 g di formaggio Montagio grattugiato
1 tazza di olio di oliva
1 bicchiere di latte
2 uova
4 cucchiai di burro morbido
sesamo
sale e pepe q.b.

Impastare la farina con acqua, olio, sale e vino.
Amalgamare bene gli ingredienti e lasciar riposare per ½ ora.
Dividere la pasta in due parti, tirarla per ottenere due rettangoli della grandezza di una teglia grande
Stendere un rettangolo di pasta sul fondo della teglia imburrata, aggiungere a strati le patate, le zucchine, le melanzane e il formaggio giovane di latteria.
Su ogni strato spolverare con sale, pepe, origano, farina e Montasio grattugiato.
Sbattere le uova con il latte il burro morbidissimo e versare questo composto sull’ultimo strato.
Aggiungere l’olio di oliva, coprire con l’altro rettangolo di pasta tirata, spennellare con l’olio e spolverare con il sesamo.
Da crudo, tagliare il pasticcio a pezzi quadrati e cuocere in forno tiepido a 180°.
Servire caldo.