Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 10 luglio 2010

Sformato di zucca

Occhio alla penna, O meglio occhio alla stagione … Agosto inizia a promettere zucche, non lasciatevi trovare impreparate.
Fra gnocchi, sformati e altro … ne abbiamo per un po’ di tempo !
Mi raccomando, non sgridatemi come mio cugino …
In montagna ho dei formaggi ottimi e il Montasio da grattugiare per noi è il “top” … però lo potete sostituire con il vostro formaggio preferito.

SFORMATO DI ZUCCA

Ingredienti:
½ kg di zucca
100 gr di Montasio fresco a fette
Montasio stagionato q.b.
Burro q.b.
Latte
Noce moscata
Sale e pepe

Sbucciare la zucca, privarla dei semi e dei filamenti e tagliarla a fette sottili.
Scottare per un paio di minuti le fette
(Meglio se al forno)
e scolarle delicatamente avendo cura di non si romperle. Imburrare una pirofila, coprirla con uno strato di fette di zucca, salare e grattugiare un poco di noce moscata.
Coprire con il montasio tagliato a fette e spolverare con il mpntasio grattugiato.
Procedere in questo modo fino a riempire tutta la pirofila alternando fette di zucca e montasio e coprire sempre con il formaggio grattugiato.
Fatti gli strati, versare un bicchiere di latte e aggiungete il burro a fiocchetti sulla superficie.
Coprite con un foglio di alluminio e cuocere nel forno a 200°.
A tempo debito, quando il vostro forno indica che la pietanza è cotta, togliere il foglio di allumino e continuare la cottura sino a doratura dello sformato
Servire tiepido o come preferite

venerdì 9 luglio 2010

Pesce finto

Fresco, veloce, adatto a questa stagione.
Niente foto, è una mia vecchia ricetta e piano piano spero di riportare sul blog tutte quelle che ho preparato e che piacciono ai miei Orsi.

PESCE FINTO

Ingredienti per 6 porzioni
300 gr di tonno sott'olio
4 patate (circa 500 g)
2 filetti acciughe dissalate
maionese,
senape,
olio,
un cucchiaio di capperi dissalati,
un cucchiaio di prezzemolo,
sale.

Cuocere le patate con la buccia in acqua leggermente salata, per 40 minuti, scolarle, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate, raccogliendo il purè in una terrina.
Aaggiungi il tonno, le acciughe, il prezzemolo, i capperi tritati al mixer.
Unire 2 cucchiaio di olio, la senape, la maionese e impastare accuratamente.
Mettere l’impasto in stampini decorativi monodose,
Sistemarli in frigorifero e prima di servire sformarli nei singoli piattini guarniti con un cetriolino tagliato a ventaglio, una strisciolina di peperone sott’aceto, una cipollina sott’aceto e un ciuffetto di maionese.
Si può preparare il giorno prima … invece di prepararlo in mnodose, si può sistemarlo in una forma a pesce oppure arrotolarlo in carta stagnola.

(13/4/06)

giovedì 8 luglio 2010

Auguri a Zia Iole





TANTISSIMI AUGURI ALLA REGINA IOLE

Oggi è il compleanno della

Regina ad Zem !

Famiglia numerosa quella dei nonni, zii speciali ma ho sempre avuto una predilezione per la zia Edvige, senza nulla togliere a tutti gli altri zii e zie.

Un tempo battezzavano i bimbi con i nomi che venivano imposti o suggeriti dai genitori o dai nonni e ho saputo il suo vero nome solo di recente.

Che sia Zia Iole o Zia Edvige, per me rimane sempre la Regina di Zeme, un mondo di auguri Zietta, che la vita ti riservi ancora a lungo un mondo di ogni bene e di belle cose che desideri tu.

Un forte abbraccio dalla tua nipotina un pò cresciuta.